Progetto Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro una questione anche di genere_Università di Pisa_INAIL Regionale Toscana

per sostenere le aziende nel recepimento dell’obbligo normativo di includere il “genere” nella valutazione dei rischi lavorativi, l’Università di Pisa insieme all’INAIL Regionale Toscana ha avviato già
da tempo un percorso di ricerca dal titolo “Salute e sicurezza sui luoghi di lavoro: una questione anche di genere”. Il progetto in questione, al momento attuale, ha condotto all’elaborazione di uno strumento (una sorta di questionario) che possa permettere alle aziende di valutare, in auto somministrazione,
l’adeguatezza e l’efficacia del percorso di valutazione e gestione del rischio in ottica di genere.
Le aziende che decideranno di aderire alla sperimentazione, sono chiamate a compilare lo strumento on line, si tratta di una schermata web, corredata di informazioni di supporto alla compilazione, glossario ipertestuale e appendice normativa. La modalità di compilazione è on line e consentirà, attraverso credenziali univoche, di completare l’inserimento dati anche in momenti diversi, senza perdere le informazioni inserite in precedenza.

Siamo a contattarvi perché abbiamo la necessità di reperire aziende che
possano compilarci lo strumento visto anche che il settore calzaturiero
ha una occupazione femminile abbastanza rilevante.
Precisiamo inoltre che qualsiasi dato raccolto sarà utilizzato ai soli
esclusivi fini di ricerca (D.Lgs. 196/2003)

__________________
Dipartimento di Biologia – Elisa Caponi
Università di Pisa
Via S. Zeno, 35-39
56127 Pisa
Tel. 0039 050 2213645
Fax 0039 050 2213647